No diffamazione.

La nuova legge sulla diffamazione è sbagliata.

La Repubblica: Legge sulla diffamazione oggi in aula

Diffamazione. La riforma torna a Montecitorio. Sì alla norma per i cronisti senza editore. Clausola di non punibilità, se il giornale pubblica la rettifica richiesta. Ma proprio sulle multe e sulla rettifica obbligatoria si concentrano le critiche: le sanzioni penali potranno arrivare fino a 50 mila euro, mentre le rettifiche potranno essere chieste al giornale da chiunque ritenga leso «il proprio onore o la propria reputazione» da un articolo, e dovranno essere pubblicate «gratuitamente, senza commento, senza risposta e senza titolo».

di SEBASTIANO MESSINA
Repubblica 22 giugno 2015

La legge sulla diffamazione - Corso di formazione OdG Lazio 4/6/15 a Roma: http://bit.ly/1HKKGKl